Mal di testa cefalea emicrania nevralgie

Mal di testa, cefalea, emicrania, nevralgie: diversi modi per chiamare uno dei disturbi più diffusi, a seconda di come si presenta. Anche l’intensità, la durata e la frequenza con cui si manifesta sono molto variabili. Spesso coinvolge anche altri organi, come occhi e stomaco. Da sempre si indaga sulle cause scatenanti. E’ certo che si tratta di più fattori che mixati ne favoriscono l’insorgere. Tra questi, un ruolo rilevante spetta alla tensione nervosa che non adeguatamente scaricata attanaglia i muscoli del collo; anche il meteo incide soprattutto quando si verificano sbalzi di pressione atmosferica che possono causare nausee e cervicali. Nelle donne sono spesso i flussi ormonali a causarne la comparsa.
Ma tutti questi fattori sono secondari (o con-cause)rispetto ai DUE VERI artefici: lo stomaco alterato da alimenti a noi dannosi ed uno stato di latente depressione.
Ignorando questi aspetti, inutile sarà ogni tentativo anche farmacologico per debellare questa presenza ingombrante nella nostra vita.