Involtini di pollo alla salvia su crema di verza

Come ottenere molto con poco: pochi e semplici ingredienti, poco tempo, ma sempre la stessa esigenza di seguire le proprie necessità di dieta e voglia di gusto.
Delle fettine di petto di pollo, salate, farcite all'interno con foglie di salvia, arrotolate su se stesse e fissate con uno stuzzicadenti. Nel frattempo, si cuoce in una pentola della verza tagliata grossolamente con cipolla gialla, olio ed un po' di acqua, finchè non si sfalda totalmente. A quel punto si frulla, si aggiunga dell'acqua se necessario, per raggiungere la consistenza desiderata. Per gli involtini, si scalda una padella rovente con un filo d'olio, si fanno rosolare qualche minuto per ogni lato, si sfuma con vino e la "maestria" è fatta!
Un pasto a base di proteine e verdure, leggero ma completo e soprattutto reinventando con gusto qualcosa di estremamente comune.