Alla base del sovrappeso esistono spesso delle intolleranze

Sovrappeso e obesità sono fenomeni in forte aumento sia in età adulta che tra i più piccoli.
Alla base ci sono svariate componenti: vita sedentaria, abuso di prodotti da forno e dolciumi... Ma non è tutto. Ci sono persone che facendo vita sedentaria e nutrendosi di “schifezze” non mettono sù un etto, altre, magari attente, prendono chili! Perché questa marcata differenza a parità di calorie “bruciate” ed “introdotte”?
La spiegazione va cercata nel singolo individuo e nelle sue probabili intolleranze.
Spesso alla base del sovrappeso o eccessiva magrezza, si nascondono intolleranze alimentari che, alterando il metabolismo anche attraverso un iper o ipo funzionamento tiroideo, possono determinare la nostra circonferenza. Ecco uno dei motivi per cui moltissime “diete” falliscono: tagliano le porzioni quando dovrebbero tagliare solo gli alimenti a noi dannosi. Individuarli e sostituirli con altri appropriati è la prima mossa per diventare padroni del nostro peso senza più avere bisogno di diete dimagranti!